Per inserire nuovi comandi, o eliminare quelli vecchi e inutili, nel menu contestuale di risorse del computer, bastano pochi clic del mouse e Easy Context Menu.

Il menu contestuale di Windows si raggiunge cliccando con il tasto destro del mouse sopra un file, una cartella, o in un punto qualsiasi del desktop. Questi menu contengono una serie di comandi per un avvio più veloce di determinate funzioni, come la scansione antivirus o la compressione dei dati.

Potenziare menu contestuali Windows

Questi menu si possono “potenziare” inserendo nuovi comandi per aumentarne le funzioni disponibili. Con Easy Context Menu è facilissimo farlo, basta mettere il flag nella casellina del comando che ci interessa aggiungere e poi premere la prima icona del mouse per applicare le modifiche.

Potenziare menu contestuali Windows

Dopo aver applicato le modifiche, non serve riavviare il sistema operativo, ma solo chiudere e riaprire risorse del computer, il menu contestuale avrà alcune voci aggiuntive.

Potenziare menu contestuali Windows

Se ancora non vi bastano le modifiche fatte da Easy Context Menu, ne potete aggiungere voi, utilizzando l’icona del mouse centrale, di nuove con programmi a vostra scelta, andando a inserirle in un determinato menu.

Potenziare menu contestuali Windows

Nel menu contestuale possono rimanere anche voci di programmi ormai disinstallati, cliccando sopra l’icona del mouse con la scopa si apre la lista completa e si può eliminarle.

Potenziare menu contestuali Windows