Windows 10, nuova versione: Windows 10 1803 (Aggiornamento di Aprile 2018)
0

Guida SFTP/SCP, con esempi: download e upload file via SSH da linea di comando (Linux Ubuntu/CentOS)

Quando si presenta la necessità di scaricare (download) o caricare (upload) file e cartelle fra PC e server Linux, nessuno strumento risulta sicuro e potete quanto SSH: oltre alla praticità di non dover installare null'altro, possiamo contare sulla forza della crittografia ed esser certi che i dati scambiati non saranno in alcun modo decifrabili, nemmeno in caso un utente ostile intercettasse i pacchetti in transito. Vediamo allora la sintassi per effettuare download/upload da linea di comando tramite SCP (SSH) con Linux

Leggi tutto...

0

Guida: upload e download via SSH (SFTP/SCP) fra Windows e Linux, da linea di comando o interfaccia grafica

Sono un utente abbastanza atipico quando si parla di sistemi operativi. Preferisco nettamente Windows su PC e notebook, ma è Linux (CentOS/Ubuntu) la mia prima scelta quando si parla di server. In questa situazione, trasferire file via SSH tramite SCP/SFTP non è semplice quanto sarebbe fra due sistemi Linux. Fortunatamente, basta conoscere gli strumenti giusti per ottenere un flusso di lavoro ottimale. Vediamo dunque come caricare e scaricare file via SSH (SCP/SFTP) fra Windows e Linux, sia da interfaccia grafica, sia da linea di comando

Leggi tutto...

0

Linux CentOS/Ubuntu: Modificare la cartella di lavoro predefinita del terminale (locale o via SSH)

Per impostazione predefinita, il terminale di Linux si apre automaticamente sulla cartella "home" dell'utente corrente. Ad esempio: se sono loggato con l'account "pippo", non appena aperta la shell testuale mi ritrovo in /home/pippo/, mentre se sono "pluto" sono posizionato in /home/pluto/. Anche quando si lavora con l'account "root" il percorso iniziale è la relativa home, solo che in questo caso si tratta di /root/. È una buona scelta di default, ma vi sono circostanze in cui sarebbe molto più pratico aprire il terminale di Linux e trovarsi immediatamente in una directory specifica: penso, ad esempio, a chi sviluppi pagine HTML/PHP e debba sistematicamente impartire cd /var/www/ subito dopo aver lanciato il terminale per entrare nella cartella dalla quale il server web Apache legge i file che compongono la web application, oppure ai sistemisti che inizino sempre la sessione con cd /etc/ per entrare nella directory con i file di configurazione della macchina. Fortunatamente, modificare la configurazione per aprire il terminale in una cartella "preferita" è molto semplice

Leggi tutto...

4

Accedere con PuTTY (SSH) senza password a Linux/Ubuntu/CentOS: guida all'autenticazione con chiave asimmetrica (RSA)

Digitare la password ad ogni accesso via SSH è una prassi insicura, tediosa e superflua: configurando l'uso di una "chiave" software, siamo liberi di connetterci automaticamente e con la massima sicurezza.

Leggi tutto...

0

SSH: impedire il login tramite password (Linux/Ubuntu/CentOS)

Avete già configurato il server Linux per autenticare l'accesso in SSH tramite chiave? allora potete fare un passo in avanti importante per la sicurezza, disabilitando completamente l'accesso SSH tramite password. Basta modificare il file di configurazione e riavviare il servizio.

Leggi tutto...