Ora disponibile: Windows 10 1809: Leggi la guida
0

Sincronizzare cartelle Desktop, Immagini e Documenti con OneDrive in Windows 10: guida a Protezione file

Storicamente, la sincronizzazione di file e cartelle offerta da OneDrive funziona tramite una cartella dedicata: l'utente era dunque chiamato a salvare il materiale che desiderava rendere disponibile via cloud e sincronizzare sugli altri PC all'interno della specifica directory chiamata OneDrive. Tutto questo sta per cambiare: la nuova versione di OneDrive per Windows 10 ha infatti introdotto una funzione chiamata Protezione delle cartelle (Folder protection) che permette di caricare nello spazio cloud privato anche il contenuto delle classiche cartelle Desktop, Immagini e Documenti con pochi click

Leggi tutto...

0

Windows 10 e OneDrive: liberare spazio su disco eliminando automaticamente i file inutilizzati

È successo a tutti noi: con il passare del tempo, carichiamo in OneDrive gigabyte e gigabyte di dati dal PC fisso senza curarci del fatto che il notebook, tablet o 2-in-1 ha solo un SSD o MMC notevolmente meno capiente. Il risultato è che ci ritroviamo con il portatile stracolmo di file irrilevanti. Fortunatamente, Windows 10 offre ora un'impostazione che può permetterci di risolvere il problema in modo automatico

Leggi tutto...

2

Sequenza temporale in Windows 10 (Timeline): che cos'è e come usarla al meglio

La versione originale di Windows 10 ha presentato al grande pubblico i Desktop multipli e lo strumento Visualizzazione attività per passare da una finestra aperta all'altra in un modo nuovo. In Windows 10 1803, la stessa schermata è stata potenziata con l'introduzione di Sequenza temporale (Timeline): si tratta di un comodo "storico" delle attività svolte che consente di riaprire rapidamente le applicazioni e i documenti con i quali abbiamo interagito nei giorni precedenti

Leggi tutto...

5

Programma Windows per cercare all'interno dei file in una cartella: guida rapida ad AstroGrep

Oggi ho avuto la necessità di cercare una stringa di testo all'interno di una cartella nella quale erano contenute molte sotto-cartelle annidate, ognuna con decine di file. Svolgere l'operazione manualmente, aprendo ad uno ad uno ogni documento, avrebbe richiesto ore! Fortunatamente, dopo aver provato senza successo varie soluzioni, mi sono imbattuto nell'eccellente AstroGrep: compatto e velocissimo, trova il file che contiene il testo cercato scandagliando l'intero disco oppure un determinato ramo di directory. Utilissimo a programmatori e sistemisti, risulta prezioso anche per gli smanettoni o l'uso in ufficio

Leggi tutto...

3

ReFS sta per essere rimosso da Windows 10

Microsoft ha aggiunto anche ReFS alla lista di funzionalità che saranno rimosse da Windows 10 a partire dalla prossima iterazione, Fall Creators Update, di settembre 2017.

Leggi tutto...

7

TeraCopy 3.0 è disponibile per il download gratuito

TeraCopy è un'utility gratuita per Windows che consente di copiare o spostare file. Contrariamente alla funzione integrata nel sistema operativo, espone una pletora di opzioni aggiuntive, fra le quali spicca la capacità di continuare le operazioni un po' in tutte le circostanze. La nuova versione 3.0 è ora disponibile per il libero download

Leggi tutto...

0

Linux CentOS/Ubuntu: Modificare la cartella di lavoro predefinita del terminale (locale o via SSH)

Per impostazione predefinita, il terminale di Linux si apre automaticamente sulla cartella "home" dell'utente corrente. Ad esempio: se sono loggato con l'account "pippo", non appena aperta la shell testuale mi ritrovo in /home/pippo/, mentre se sono "pluto" sono posizionato in /home/pluto/. Anche quando si lavora con l'account "root" il percorso iniziale è la relativa home, solo che in questo caso si tratta di /root/. È una buona scelta di default, ma vi sono circostanze in cui sarebbe molto più pratico aprire il terminale di Linux e trovarsi immediatamente in una directory specifica: penso, ad esempio, a chi sviluppi pagine HTML/PHP e debba sistematicamente impartire cd /var/www/ subito dopo aver lanciato il terminale per entrare nella cartella dalla quale il server web Apache legge i file che compongono la web application, oppure ai sistemisti che inizino sempre la sessione con cd /etc/ per entrare nella directory con i file di configurazione della macchina. Fortunatamente, modificare la configurazione per aprire il terminale in una cartella "preferita" è molto semplice

Leggi tutto...

0

NTFS Permissions Tools migliora la gestione dei permessi per file e cartelle

Ci sono dei file e delle cartelle del sistema operativo che sono normalmente a noi inaccessibili, anche perché contenenti file troppo importanti che, se cancellati o modificati, potrebbero causare seri problemi al sistema operativo.

Leggi tutto...

0

Windows: come cambiare "lettera" (D:, E: ecc.) ad un disco/partizione?

Ogni partizione/disco mostrato da Windows all'interno di Esplora file è associato ad una "lettera" seguita dai due punti (:). L'arcaico "floppy" occupava A: e/o B:, il sistema operativo risiede tutt'oggi in C: mentre il lettore DVD era, generalmente, D:. Le "chiavette" USB assumono invece la prima lettera ancora disponibile in ordine alfabetico. Ma modificare queste associazioni e scegliere esplicitamente la lettera da associare ad un disco/partizione è molto semplice: vediamo come procedere.

Leggi tutto...

1

Guida Windows 10: aprire "Esplora file" sull'elenco dei dischi ("Questo PC") invece che su "Accesso rapido"

Per impostazione predefinita, Esplora file di Windows 10 si apre con la nuova schermata Accesso rapido. Chi preferisse la vecchia vista "con disco fisso e lettore DVD" (Questo PC) è costretto ogni volta a cliccare sull'omonimo collegamento presente nella colonna di sinistra.... oppure seguire questa semplice procedura per renderlo il comportamento di default.

Leggi tutto...

0

Windows: come nascondere un disco o una partizione

In alcune circostanze particolari, possiamo trovarci nella situazione di voler celare dischi o unità pur senza eliminarli del tutto. Fortunatamente, nascondere qualsiasi partizione, facendola sparire da Esplora file, è facilissimo

Leggi tutto...

2

Dropit ti assiste nella gestione dei tuoi file

Basta con le noiose operazioni di copia-incolla-sposta i file da una cartella all'altra, automatizza il tutto con Dropit.

Leggi tutto...

4

Tieni sotto controllo le modifiche a file e cartelle del tuo computer con Disk Pulse

Cosa cambia nelle cartelle, e nei file, del vostro computer quando installate un programma o quando giocate? Scopritelo con Disk Pulse.

Leggi tutto...

4

Aggiungere la navigazione a schede a Windows Explorer

Espandi le funzioni di Windows Explorer con l'aggiunta dei Tab che si vanno a integrare nella schermata principale delle risorse del computer.

Leggi tutto...

0

Con Process explorer gestisci al meglio i processi attivi del computer

Vi domandate mai quali processi sono attivi sul vostro computer e da quali applicazioni sono stati richiamati? Scopritelo con Process Explorer

Leggi tutto...

0

Scopri, con Disk Sorter, quanti, e quali, tipi di file sono presenti nel tuo hard disk

Può capitare di trovarci con il disco fisso pieno di file, non sapendo neanche bene perché, allora bisogna cercare di capire quali file sono, dove si trovano e anche quanto sono grandi per cercare di fare pulizia, eliminare i doppioni e guadagnare spazio.

Leggi tutto...

2

Alla ricerca dei file duplicati presenti nel proprio hard disk

Con Auslogics Duplicate File Finder non ci saranno più file doppi e inutili nel nostro hard disk.

Leggi tutto...

0

Identifica il tipo dei file misteriosi con TrID

Il file ha una certa estensione, ma i programmi standard che dovrebbero leggerlo non funzionano, scopri come aprirlo con TrID.

Leggi tutto...

0

Cancellare i file difficili con Unlocker

Nessun file del tuo hard disk è impossibile da cancellare se si utilizza Unlocker.

Leggi tutto...

Spostare le cartelle importanti del vostro account di Windows

Metti al sicuro, in una partizione diversa da quella di sistema, tutte le cartelle contenenti dati importanti e personali.

Leggi tutto...

0

Crea un nuovo profilo utente di Firefox e spostalo in una partizione diversa da quella standard

Metti al sicuro, in una partizione diversa da quella di sistema, il tuo profilo di Firefox, con le estensioni, le password e tutte le configurazioni impostate.

Leggi tutto...

0

Modificare lo spazio utilizzato dal cestino di Windows

Anche se i nostri hard disk sono sempre più grandi rinunciare a svariati Giga di spazio per la “spazzatura” contenuta nel cestino del sistema operativo, in certi casi, non è cosa gradita.

Leggi tutto...

0

Abilitare la visione dei file nascosti e di sistema

Dove si "nasconde" un file importante e di sistema? Abilita la visione di tutti i file e delle cartelle presenti nel disco fisso con pochi clic del mouse.

Leggi tutto...

0

Tenere sotto controllo le modifiche a file e cartelle con Directory Monitor

Cosa succede nel nostro hard disk quando lavoriamo a un documento, o installiamo un software qualsiasi, quali file si creano e quali si cancellano? Scoprilo con Directory Monitor.

Leggi tutto...