Stai cercando uno strumento facile da usare per conservare i token ERC20 (compatibili Ethereum) al sicuro sul PC? Ebbene: MyEtherWallet (noto anche come MEW) non richiede installazione e funziona tramite il consueto browser web... ma è tutto in Javascript, e quindi nessun dato confidenziale viaggia mai sulla rete: rimaniamo dunque gli unici a conoscere la "chiave privata" che consente di accedere ai valori. In questo articolo vedremo come creare un portamonete su MyEtherWallet e la procedura per trasferirvi i nostri capitali

Da notare che il nome formale del progetto è My Ether Wallet (con le parole spaziate). Ma poiché il sito di riferimento è myetherwallet.com, tutti lo chiamano "MyEtherWallet", senza spazi. Nelle varie community si usano anche le sole iniziali, "MEW", ma sempre dello stesso programma stiamo parlando.

nota: questo articolo fa parte de La Guida Definitiva a Bitcoin. Per una trattazione strutturata del fenomeno "Bitcoin e criptovalute", con approfondimenti e guide pratiche adatte anche ai principianti, raccomandiamo di partire da questa trattazione:

» Leggi: Guida Definitiva a Bitcoin e criptovalute: cosa, quando, come comprare e tutto quello che devi sapere per iniziare in sicurezza

Portamonete offline: perché è importante

Prima di cominciare, ricordiamo a cosa serva un portamonete ("wallet") offline come MyEtherWallet. Sebbene sia possibile lasciare le monete digitali sull'exchange (ovvero il sito dal quale le abbiamo acquistate), non è una buona idea: in caso il servizio venisse "craccato", ci ruberebbero tutto quanto. Non è solo un rischio "potenziale": è già successo e succederà ancora. Per maggiori informazioni:

» Leggi: Guida completa ai wallet offline: come conservare le criptovalute sul PC e prevenire furti (portafogli Bitcoin, Ethereum, Litecoin)

MyEtherWallet: che cos'è?

MyEtherWallet è un software gratuito, disponibile tramite il dominio MyEtherWallet.com.

Non ci si lasci ingannare dal fatto che vi si interagisce tramite browser web: in realtà, funziona in Javascript. Di conseguenza, non c'è nulla da installare sul PC ma, allo stesso tempo, l'elaborazione avviene in locale: usando le dovute cautele (v. seguito), otteniamo un livello di sicurezza notevolmente maggiore rispetto a lasciare i denari sugli exchange, poiché non condividiamo con nessuno la chiave crittografica privata che consente l'accesso ai valori

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

L'interfaccia è quasi completamente tradotta in un buon italiano.

MyEtherWallet è compatibile con Ethereum e con i suoi token, ovvero quelli che utilizzino il formato ERC20. Da OmiseGo a Oyster Perl, passando per WaBi, la lista è molto lunga. Per sapere se un determinato token sia ERC20 o meno, è necessario consultare il sito ufficiale dello specifico progetto.

Raccomando MyEtherWallet proprio per gestire i token ERC20. Per Bitcoin, Litecoin e molti altri che utilizzino un formato diverso, la mia preferenza va sempre a Exodus:

» Leggi: Portafogli per criptovalute: guida a Exodus, il wallet offline multi-valuta

Passo zero: Scansione anti-malware

Il principale rischio per gli utenti che utilizzino un qualsiasi wallet è costituito dalla presenza di malware sul PC che possa catturare le chiavi del portamonete e inviarle ai suoi programmatori. Prima di lavorare con MyEtherWallet è dunque fondamentale verificare che non vi siano virus, trojan, backdoor o altri codici malevoli in esecuzione. Allo scopo, consigliamo una scansione approfondita con Malwarebytes:

» Leggi: Malwarebytes 3.0 messo alla prova da TurboLab.it

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

Subito dopo, è altrettanto importante installare un buon antivirus/antimalware che possa prevenire infezioni future. Da Avira a Kaspersky, vi sono moltissime soluzioni gratuite davvero ottime:

» Guarda: tag "Antivirus/Antimalware"

Passo 1: Presentazione iniziale

Per utilizzare MyEtherWallet colleghiamoci al suo sito ufficiale:

» Vedi: myetherwallet.com

La primissima volta che visitiamo il sito dobbiamo attraversare una lunga serie di messaggi di avvertimento cliccando sul pulsante in basso. Riassumendo in due battute:

  1. non fatevi fregare la chiave di accesso!
  2. non perdetela, o perderete definitivamente l'accesso alle monete, senza possibilità di appello (non esiste la funzione "Recupera password")!

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

Per iniziare ad usare l'applicazione, cliccare OMG, please just let me send FFS all'ultimo passaggio

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

Passo 2: Italiano, please!

Una volta arrivati alla schermata principale, vorremo tradurre l'interfaccia in italiano: basta selezionare la nostra lingua dal menu in alto

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

Passo 3: Scegliere una password

Ora entriamo nel vivo della creazione del wallet.

Come prima cosa, forniamo una password con la quale proteggere il nostro nuovo portamonete. Vi raccomando di sceglierne una robusta, da utilizzarsi solo per questo specifico servizio

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

Ricordate che detta password deve essere custodita al sicuro. Allo scopo, dotatevi di un programma dedicato, come KeePass:

» Leggi: La Grande Guida in italiano a Keepass: come custodire le password in un unico programma

Cliccare quindi Crea nuovo portafoglio.

Passo 4: Scaricare il file keystore

Alla schermata successiva, cliccare Download Keystore File. Questo fa sì che il browser si offra di scaricare un file, chiamato "keystore", che contiene alcune informazioni vitali per accedere al servizio. Dobbiamo custodire il nostro keystore con la massima cura, assicurandoci che non vada perso, distrutto o rubato

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

Nello specifico, è certamente una buona idea spostarlo su di una chiavetta USB, magari crittografandola per essere protetti anche in caso di furto:

» Leggi: Proteggere con password una memoria/chiavetta USB, senza installare programmi aggiuntivi: guida a BitLocker To Go per Windows 10, Windows 8, Windows 7

Ovviamente, assicuratevi di creare un backup.

Terminata l'operazione, proseguiamo cliccando il pulsante rosso Ho capito. Continua.

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

Passo 5: Chiave privata

MyEtherWallet mostra ora la chiave privata: si tratta della stringa che permette concretamente l'accesso ai valori sulla rete decentralizzata. Custoditela con la massima cura e non condividetela con nessuno!

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

Passo 6: Portafoglio cartaceo (opzionale)

Dalla stessa schermata potete generare anche un "paper wallet", ovvero una pagina stampabile su carta che contiene le informazioni di accesso. Non è necessario fino a quando possedete i codici trattati fino ad ora ma, se avete una cassetta di sicurezza in banca, potrebbe essere il caso di conservare lì questo ulteriore backup.

Per visualizzare il paper wallet, cliccare Stampa portafoglio cartaceo

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

Come evidente, il foglio riporta l'indirizzo del borsellino (ovvero quello da comunicare pubblicamente per ricevervi le monete) e la chiave privata, che deve rimanere segreta.

Passo 7: Sbloccare il wallet

Siamo dunque pronti ad accedere al nostro borsellino. Dalla serie di possibili scelte sulla sinistra:

  1. selezionare Keystore / JSON File
  2. cliccare Seleziona file portafoglio
  3. caricare il file "keystore" che abbiamo salvato al precedente Passo 4
  4. fornire la relativa password, scelta al precedente Passo 3
  5. non appena compare il messaggio Portafoglio decodificato correttamente in basso, siamo "dentro"

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

Scorrendo verso il basso possiamo leggere l'indirizzo del borsellino (campo Il tuo indirizzo): è qui che dovremo trasferire i token ERC20 per spostarli fuori dall'exchange e conservarli al sicuro.

Passo 8: Trasferire monete dall'exchange a MyEtherWallet

Procediamo dunque a trasferire le monete fuori dall'exchange:

  1. eseguiamo login all'exchange dove abbiamo acquistato le monete
  2. spostiamoci alla sezione dedicata alla visualizzazione dei nostri averi
  3. utilizziamo la funzione Withdraw (prelievo)
  4. inseriamo l'indirizzo del nostro wallet gestito da MyEtherWallet
  5. confermiamo l'invio

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

Per le istruzioni puntuali agli specifici exchange, si vedano i seguenti approfondimenti:

Passo 9: Visualizzare il bilancio aggiornato

Tornati a MyEtherWallet:

  1. localizzate il riquadro Saldo token
  2. se la criptovaluta che avete appena trasferito dall'exchange non è ancora visualizzata, cliccare Mostra tutti i token (pulsante arancione)
  3. dalla lista, localizzare il simbolo della criptovaluta che abbiamo appena trasferito
  4. cliccare sul corrispondente testo Click to load
  5. dopo una breve elaborazione, dovrebbe mostrarsi il numero di monete che possediamo

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

Passo 10: Invio

La procedura per trasferire i token da MyEtherWallet ad un altro indirizzo (magari per rivenderle su un exchange) è sostanzialmente analoga. Basta utilizzare il form dedicato, specificando l'indirizzo e l'ammontare. Le informazioni tecniche, quali Limite gas e Prezzo gas possono essere lasciate ai valori di default

Guida rapida MyEtherWallet (MEW) - portamonete/wallet Ethereum token ERC20 (video)

Altre funzioni

MyEtherWallet consente di svolgere anche altre operazioni, raggiungibili tramite la striscia di collegamenti in alto. Segnalo, in particolare, Controlla lo stato della transazione: inserendo il codice di un'operazione di invio, MyEtherWallet interroga la blockchain e visualizza lo stato del trasferimento, oltre ad alcune informazioni utili a capire i motivi di eventuali ritardi.

C'è poi il servizio di scambio fra token Ethereum ed altre criptomonete (fornito dall'exchange bity.com), la funzionalità per la verifica degli Smart Contract e l'interfaccia per registrare, vendere o acquistare i nomi sul sistema Ethereum Name Service (ENS). Si tratta comunque di funzionalità avanzate, che non è necessario approfondire per l'utilizzo base, ovvero inviare, ricevere e conservare al sicuro Ethereum ed altri token ERC20 con MyEtherWallet.