Windows 10 1809 è la settima iterazione principale del sistema operativo Microsoft di corrente generazione. Oltre al consueto carico di bugfix e miglioramenti vari, porta in dote una profonda rivoluzione al modo in cui facciamo multitasking, il copia-incolla con gestione dell'archivio e sincronizzazione "cloud" fra più dispositivi e ancora molte altre funzioni a diretto contatto con l'utente. Vediamo dunque tutte le novità di Windows 10 1809

Aspettando Grande Guida Windows 10 1809: tutte novità build Windows Insider - windows 10 1809 desktop

Iniziamo chiarendo che, al momento, Windows 10 1809 si chiama ufficialmente solo "Redstone 5": il sistema è infatti ancora in fase di sviluppo, ed è accessibile unicamente ai "beta tester" del programma Windows Insider

» Leggi: Guida Windows 10: come diventare "Windows Insider" e ricevere gli aggiornamenti in anteprima

Il software verrà finalizzato nell'autunno 2018 e, presumibilmente, sarà presentato al grande pubblico con il nome di Windows 10 1809 (diciotto come l'anno, nove come il mese di settembre durante il quale verrà completato).

La distribuzione automatica tramite Windows Update dovrebbe iniziare ad ottobre 2018.

Informazioni generali

Il nome in codice di questa iterazione di Windows 10 è "Redstone 5". Il "cinque" segnala che si tratta del diretto discendente di quello stesso "Redstone 4" completato ad aprile 2018 e presentato come Windows 10 1803, Aggiornamento di Aprile 2018

» Leggi anche: Windows 10 1803: tutte le novità dell'aggiornamento di Aprile 2018

Redstone, lo ricordiamo, sta per pietra rossa: un materiale particolarmente ambito nel popolarissimo videogioco Minecraft (Microsoft ha acquistato la casa produttrice di Minecraft nel 2014 per 2.5 miliardi di dollari).

Una volta pronto, Redstone 5 verrà distribuito, sottoforma di upgrade gratuito, a tutti i PC che già oggi montino una copia autentica di Windows 10. Il canale scelto sarà sempre Windows Update, quindi l'aggiornamento arriverà automaticamente e senza che l'utente debba fare nulla.

Il nuovo multitasking si chiama "Set"

Aspettando Grande Guida Windows 10 1809: tutte novità build Windows Insider

La novità principale di Windows 10 1809 è Set. Si tratta di un'interfaccia a schede ("tab") che consente di passare da un programma all'altro in modo analogo a quanto facciamo con le pagine web all'interno del browser:

» Leggi: Guida ai Set ("tab") in Windows 10: come lavorare al meglio con la nuova interfaccia a schede

» Leggi: Windows 10: come disattivare le tab / schede ("Set")

Copia-incolla potenziato

Aspettando Grande Guida Windows 10 1809: tutte novità build Windows Insider

Un'altra novità a diretto contatto con l'utente di grande rilevanza è il potenziamento degli Appunti (Clipboard), ovvero il "motore" invisibile che sta alla base del copia-incolla. A partire da questa generazione possiamo infatti conservare lo storico del materiale copiato e sincronizzare i dati fra più dispositivi: questo consente di copiare su PC e incollare su smartphone o notebook

» Leggi: Guida Windows 10: come usare il nuovo copia-incolla potenziato (lista Appunti e sincronizzazione multi-PC/smartphone)

Nuova connessione smartphone/PC

Aspettando Grande Guida Windows 10 1809: tutte novità build Windows Insider

Windows 10 1809 consente di "linkare" il PC con il proprio smartphone Android/iOS per poi accedere a messaggi, foto e notifiche tramite mouse e tastiera. Il tutto è reso possibile tramite l'installazione dell'app Microsoft Launcher per Android o Microsoft Edge per iOS:

» Leggi: Microsoft Edge su Android e iOS? L'app ufficiale è in arrivo

Le build odierne di Windows 10 non offrono ancora tutto il necessario, ma gli sviluppatori dovrebbero mostrarci qualcosa a breve.

Nel frattempo, sono state implementate varie ottimizzazioni alla funzione che consente di aprire su PC una pagina web visualizzata su mobile:

» Leggi: Come usare Continua su PC fra smartphone Android e PC Windows 10

Tema scuro per Esplora file

Aspettando Grande Guida Windows 10 1809: tutte novità build Windows Insider - tema scuro esplora file

Buone notizie per tutti i vampiri in ascolto: Esplora file rispetta ora il tema scuro impostato fra le personalizzazioni (Start -> Impostazioni -> Colori -> Scegli la modalità predefinita dell'app -> Scuro).

Novità Microsoft Edge

Aspettando Grande Guida Windows 10 1809: tutte novità build Windows Insider

Come ogni nuova build di Windows 10, anche questa volta troviamo una nuova versione di Microsoft Edge ricca di novità interessanti.

Si parte dal menu ..., nel quale le voci sono raggruppate e impreziosite da un'iconcina distintiva.

È finalmente arrivato anche il supporto ai siti più visitati nella Jump list: basta dunque fare click con il pulsante destro del mouse sull'icona di Microsoft Edge nella Barra delle applicazioni per aprire la lista. I singoli elementi possono essere rimossi o aggiunti permanentemente all'elenco tramite il rispettivo menu contestuale

Aspettando Grande Guida Windows 10 1809: tutte novità build Windows Insider

È inoltre possibile rinominare i gruppi di schede messe da parte, di modo da aiutarsi a ricordare più facilmente cosa contenga ogni gruppo. Davvero molto utile

Aspettando Grande Guida Windows 10 1809: tutte novità build Windows Insider

Sotto al cofano, troviamo il supporto a SameSite cookies: una tecnologia standard che può aiutare a neutralizzare taluni tipi di attacchi (CSRF).

Anteprime nel menu Start

Aspettando Grande Guida Windows 10 1809: tutte novità build Windows Insider

Il menu Start si estende sulla destra per visualizzare informazioni inerenti l'elemento selezionato.

Per programmi e app vengono offerte alcune scelte rapide, oltre alla lista dei documenti di tipo corrispondente aperti di recente. Per quanto riguarda i file, invece, l'anteprima mostra meta-informazioni quali la data di ultima modifica, l'autore o il percorso su disco nel quale si trova.

Nuovo strumento di cattura screenshot

Aspettando Grande Guida Windows 10 1809: tutte novità build Windows Insider

Forse (forse!) Windows 10 1809 passerà alla storia come il sistema operativo Microsoft che ha reso superflue le utilità esterne cattura-schermo. Gli sviluppatori hanno infatti potenziato Nota su schermo (Screen Sketch) con tante novità interessanti.

» Guarda anche: articoli con tag "screenshot" su TurboLab.it

Originariamente introdotto come componente di Windows Ink, Nota su schermo è oggi un'app indipendente, sempre aggiornata tramite Microsoft Store.

Può essere avviato dal menu Start, oppure premendo la combinazione da tastiera Win+Maiusc+S: questo richiama una barra dalla quale selezionare la cattura rettangolare o a mano libera. Completato il poligono, l'immagine viene salvata automaticamente negli Appunti ed è pronta per essere incollata. Cliccando la notifica che compare, si apre invece il programma completo dal quale annotare, ritagliare, modificare o salvare su file

» Leggi: Guida Windows 10: come fotografare lo schermo (salvare/catturare uno screenshot) senza installare programmi aggiuntivi, anche tramite combinazione da tastiera

Nomi alle cartelle di Start

Aspettando Grande Guida Windows 10 1809: tutte novità build Windows Insider

Come sappiamo, trascinando due elementi uno sopra all'altro nel menu Start è possibile creare una "cartella" che contiene entrambi. Da oggi, Windows 10 consente di assegnare un nome al gruppo così ottenuto.

immagini HEIC

Aspettando Grande Guida Windows 10 1809: tutte novità build Windows Insider

Microsoft ha introdotto ufficialmente il supporto al formato grafico HEIC con la build di Aprile 2018. Da allora, il lavoro è continuato e Windows 1809 è in grado di ruotare le immagini .heic tramite i comandi presenti nel menu contestuale di Esplora file e modificare i meta-dati come Data di acquisizione.

Rimane comunque necessario installare il codec da Microsoft Store, come dettagliato qui:

» Leggi: Come aprire i file .heic su PC Windows e vedere le foto iPhone/Android su computer gratis (senza pagare 0.99 $)

Supporto ai ritorni a capo Linux (LF) e Mac (CR)

Aspettando Grande Guida Windows 10 1809: tutte novità build Windows Insider

Storicamente, il Blocco note standard di Windows non è in grado di aprire correttamente i file di testo semplice generati su Linux o Mac: poiché i tre sistemi operativi utilizzano convenzioni diverse per indicare i "ritorni a capo" e Blocco note supporta solo la propria, i testi generati sulle piattaforme concorrenti vengono mostrati come una singola, lunghissima riga.

Il problema è stato finalmente risolto: ora Blocco note può aprire correttamente anche file di testo in cui il ritorno a capo sia in "formato Linux" (carattere LF) oppure "vecchio formato Mac" (carattere CR, utilizzato dai primi Macintosh).

Blocco note preserva il ritorno a capo prescelto anche al salvataggio del file, ed è in grado di mostrare quanto rilevato attivando la voce di menu Visualizza -> Barra di stato.

Importante notare che il miglioramento è stato apportato al componente di modifica testo alla base di Blocco note, ma utilizzato anche da molti altri software di terze parti: anch'essi potranno dunque beneficiare della novità senza che sia necessario fare nulla.

Cerca con Bing in Blocco Note

Aspettando Grande Guida Windows 10 1809: tutte novità build Windows Insider

Il menu contestuale di Blocco note offre una nuova voce per cercare rapidamente il testo selezionato su Bing.

Livello di carica Bluetooth

I dispositivi Bluetooth accoppiati al PC possono ora mostrare il livello di carica della propria batteria all'interno di Start -> Impostazioni -> Dispositivi.

Il sistema operativo mostra una notifica in caso di esaurimento imminente.

Altre novità interessanti

Come ogni nuova build di Windows 10, Microsoft ha sfruttato l'occasione per veicolare una miriade di correzioni e miglioramenti d'ogni tipo. Fra i più interessanti elencati nel changelog non-ufficiale, vogliamo ricordare:

  • Windows Defender Firewall supporta i processi Linux di Sottosistema Windows per Linux
  • Nuovo driver Generic Mobile Broadband Cx Net Adapter per la connettività tramite reti mobili 4G LTE (portatili con SIM integrata o adattatori USB esterni)
  • Visualizzazione attività ha ora un bellissimo sfondo semi-trasparente
  • L'area dedicata alla sicurezza è stata rinominata da Windows Defender Security Center ad un più semplice Windows Security
  • Se Sottosistema Windows per Linux è installato, Esplora file mostra una nuova voce nel menu Maiusc+Click Destro: Apri shell Linux da qui
  • Sempre all'interno del menu Maiusc+Click destro delle cartelle troviamo anche un'altra voce: Apri in un nuovo processo
  • Una nuova finestra appare quando si prova ad utilizzare Rimozione sicura hardware per espellere una GPU esterna collegata tramite box Thunderbolt 3: elenca le app che potrebbero ancora utilizzare la risorsa e che, dunque, dovrebbero essere arrestate manualmente prima di procedere