6

Migliorare la sicurezza di Windows Defender: come attivare la protezione da adware, spyware, toolbar ed altri PUP/PUA

Windows Defender è l'antivirus gratuito incorporato nativamente in Windows 8 e successivi. Come argomentato nell'articolo "TLI risponde: devo veramente installare un anti-virus sul PC oppure basta Windows Defender?", offre un livello di protezione soddisfacente da virus ed altro malware assortito. Per impostazione predefinita, però, Windows Defender lascia passare i PUP (Potentially Unwanted Program) / PUA (Potentially Unwanted Application): programmi "sponsor", installati in modo poco trasparente insieme ad applicazioni gratuite, che causano effetti indesiderati quali la visualizzazione di pubblicità, l'aggiunta di toolbar nel browser web, la modifica della pagina iniziale o il tracciamento delle nostre abitudini su Internet. Fortunatamente, Microsoft ha esplicitamente previsto la possibilità di attivare una protezione aggiuntiva, capace di intercettare e bloccare anche questi ospiti "potenzialmente" indesiderati: in questa guida vederemo come attivarla.

Leggi tutto...

0

Guida Windows 10: attivare un "secondo antivirus" grazie ad Analisi periodica limitata

Se utilizzi un antivirus di terze parti (Kaspersky, Norton, Avira, McAfee, AVG, Avast! ecc) dovresti abilitare immediatamente una nuova opzione di Windows 10 Anniversary Update che sfrutta Windows Defender come seconda linea di difesa contro i malware, senza creare incompatibilità al programma di protezione principale ed in modo del tutto automatico. Stiamo parlando di Analisi periodica limitata, ed in questa guida vedremo come procedere

Leggi tutto...

0

Guida Windows 10: rimuovere virus/malware con Windows Defender Offline

Windows Defender Offline è una nuova funzione dell'antivirus Microsoft al debutto su Windows 10 Anniversary Update che consente di ripulire un computer infettato da virus e altro malware assortito. Una volta avviata la scansione offline, il PC arresta il sistema operativo e riparte in una modalità super-ridotta, nella quale il processo dell'antivirus è l'unico in esecuzione. Viene così esclusa qualsiasi attività esterna, compresi comportamenti truffaldini di eventuali rootkit che, in circostanze normali, sarebbero in grado di intercettare la scansione e modificare il proprio comportamento per eludere la rilevazione o resistere alla rimozione. In questo articolo vederemo come impiegare Windows Defender Offline per ripulire un sistema compromesso

Leggi tutto...

Windows Defender, l’antivirus di Windows 10 messo alla prova da TurboLab.it

L’eterna domanda, che spesso vi ponete, è: “Quale antivirus scegliere per il proprio computer?”, Windows 10 vi propone, già installato direttamente dentro il sistema operativo, l’antivirus Windows Defender.

Leggi tutto...