Speciale Windows 7, fine supporto: Significato e conseguenze | Per continuare ad usarlo | Supporto aziende
Windows 10: 1909 (Novembre 2019) | 2004 (Maggio 2020)
2

HitmanPro la seconda linea di difesa contro i malware

HitmanPro è un interessante programma anti-malware che, sfruttando la tecnologia dei loro partner, Bitdefender e Kaspersky, esegue delle veloci scansioni del computer alla ricerca dei malware. Non va in contrasto con l’antivirus residente, non serve nemmeno installarlo, basta avviarlo e ricercare eventuali problemi, la ricerca è inoltre estremamente rapida, se trova dei problemi gravi, un vero malware e non dei semplici cookie, si può attivare una licenza di prova di trenta giorni che consente di rimuovere quello che è stato rilevato. Alla scadenza della licenza si può continuare a utilizzare HitmanPro ma solo per delle scansioni a richiesta senza poter eliminare i problemi.

Leggi tutto...

0

La botnet Phorpiex ha seminato il panico nell'ultimo mese

Nell'ultimo mese, si è registrato un notevole incremento degli attacchi messi a segno dalla botnet Phorpiex, utilizzata dai cyber criminali per diffondere ransomware e altri malware

Leggi tutto...

8

LMT anti logger il programma per proteggervi dai malware “spioni” che registrano la tastiera o fotografano il desktop

LMT anti logger è un interessante software, solo per Windows 10 a 64 bit, il cui scopo è quello di affiancare il vostro normale antivirus, non sostituirlo, e fornirvi un ulteriore difesa contro certi tipi di malware come i keylogger, che registrano cosa digitate sulla tastiera, o quelli in grado di catturare degli screenshot delle vostre attività e spiare attraverso la Webcam. Ci sono poi altre funzioni di protezione che andremo ad analizzare meglio nel resto dell’articolo.

Leggi tutto...

0

Evitate la catena "Un messaggio speciale solo per te", look this site

Come in occasione di ogni festività, anche oggi stanno circolando catene tipo “un messaggio speciale solo per te”, “look this site” e “touch here site”. Sono messaggi con link che vi rimandano a siti esterni. Apparentemente, potrebbe trattarsi di un banale invito da parte di un vostro contatto, ma talora potrebbe accadere che l'invio del messaggio avvenga in modo inconsapevole per il mittente

Leggi tutto...

0

A seguito della sua richiesta accredito domanda COVID-19, aggiorna i tuoi dati INPS: SMS truffa

Molti utenti stanno ricevendo un SMS truffaldino da parte dell'INPS, che inviterebbe tutti coloro che hanno fatto richiesta del bonus di 600 euro ad aggiornare i propri dati sul sito dell'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. Fate attenzione! Si tratta di una truffa di phishing finalizzata a sottrarre i dati e ad infettare i dispositivi

Leggi tutto...

0

Superare la quarantena con "COVID SIMULATOR"

Alla fine del mese di febbraio, su Steam, è uscito un video game dal titolo “Coronavirus simulator”. Il gioco, oltre ad essere stato accolto gelidamente dalle critiche come un’idea di pessimo gusto, è stato oscurato quasi all’istante dalla suddetta piattaforma. Stessa conseguenza per un altro prodotto, dal semplice titolo “Coronavirus”, anch’esso rimosso dallo store immediatamente.

Leggi tutto...

0

Falsa mappa della diffusione del coronavirus nasconde il malware AZORult

Il coronavirus non ferma i cybercriminali che, approfittando dell'emergenza in corso, hanno architettato una nuova campagna mirata di phishing. Con email e messaggi che fingono di segnalare una mappa della diffusione del virus nel mondo, i malviventi diffondono malware a go go

Leggi tutto...

0

Email sul coronavirus. Non aprite quell'allegato!

La scorsa settimana vi avevamo avvisato di come fossero in circolazione email di phishing che, facendo leva sul panico da coronavirus, inducevano gli utenti a cliccare su link o ad aprire allegati per avere maggiori informazioni sull'epidemia. Purtroppo, il fenomeno si sta intensificando e le infezioni informatiche vanno di pari passo a quelle da covid-19

Leggi tutto...

0

I Mac si infettano il doppio rispetto ai PC Windows

Il luogo comune secondo cui i Mac sarebbero meno esposti a virus rispetto ai PC Windows è stato ormai ampiamente smentito. Secondo il rapporto annuale sui malware di Malwarebytes, infatti, i computer di Apple non sono affatto immuni da infezioni e nel 2019 il numero di minacce destinate ai Mac è stato addirittura doppio rispetto a quelle dei PC Windows.

Leggi tutto...

0

Come avviare una scansione di Windows Defender tramite PowerShell

In passato mi è capitato spesso di trovare virus che riuscivano a impedire all’antivirus di aprirsi, aggiornarsi e avviare una scansione per scoprire il malware che aveva infettato il computer, con Windows Defender e PowerShell possiamo gestire queste operazioni senza avviare l’interfaccia dell’antivirus stesso per provare a superare il malware presente.

Leggi tutto...

0

Enel Energia, fattura non pagata: è una truffa

Spacciandosi per il servizio Enel Energia, i truffatori stanno inviando raffiche di email in cui segnalano ai destinatari il mancato pagamento di una fattura e, minacciando la sospensione del servizio, li invitano a scaricare allegati malevoli.

Leggi tutto...

Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione

Malwarebytes, il famoso programma antimalware, rilascia una nuova versione, con un nuovo look, e promette grandi miglioramenti nella prevenzione ed eliminazione dei malware con il suo motore di scansione chiamato Katana. Vediamo di conoscere meglio le sue funzioni.

Leggi tutto...

0

Winja controlla i file e i processi di Windows utilizzando VirusTotal.com

Winja serve ad analizzare file sospetti presenti nel computer tramite il servizio offerto dal sito Virustotal.com, si possono controllare anche eventuali download pericolosi e tutti i processi attivi per vedere se ci sono dei malware.

Leggi tutto...

0

42 app dannose scaricate da Google Play milioni di volte

I ricercatori di ESET hanno individuato 42 app per Android contenenti adware, che da luglio 2018 sarebbero state scaricate più di 8 milioni di volte dal Google Play Store

Leggi tutto...

0

Celebrity virus: le celebrità più pericolose da cercare su Google

Se anche tu sei solito cercare su Google foto o informazioni su alcune celebrità, fai attenzione! Eseguire ricerche su alcune personaggi famosi può comportare il rischio di essere infettato da virus. La società specializzata in cybersecutity McAfee ha stilato una classifica dei vip più pericolosi da cercare. Vediamo chi sono le celebrity virus più temibili.

Leggi tutto...

0

Inizia l'anno accademico: manuali e saggi online pieni di malware

Le scuole sono iniziate già da alcune settimane, ma molti corsi universitari stanno partendo proprio in questi giorni. Consapevoli del fatto che i libri di testo costano parecchio e che molti studenti cercano su internet alternative più convenienti e gratuite, i criminali informatici hanno infettato manuali e saggi reperibili online, mettendo in pericolo migliaia di utenti

Leggi tutto...

Malwarebytes Browser Extension blocca la pubblicità e i siti pericolosi

Pensare di poter navigare tranquillamente per il Web senza imbattersi in banner pubblicitari, invitanti avvisi o reindirizzamenti verso siti potenzialmente pericolosi distributori di malware, è ormai praticamente impossibile. L’antivirus non sempre basta a bloccare questi siti perché, spesso, non sono realmente pericolosi, ma solo molto fastidiosi, ci vuole così qualcosa che a livello di browser, con una estensione come ublock origin o con modifiche al file hosts, impedisca di arrivarci e di aprirli.

Leggi tutto...

0

Emsisoft Emergency Kit è un kit tuttofare per la lotta al malware (prova e recensione 2019)

L'antivirus installato nel computer non sempre basta, ci sono sempre nuovi malware che possono sfuggire al suo controllo e allora ci vuole un nuovo programma con cui eseguire delle scansioni manuali quando ci sembra che qualcosa non vada nel nostro computer. Emsisoft Emegency Kit permettere di eseguire un controllo completo, a richiesta, del sistema operativo per rimuovere tutti i malware che possono essere sfuggiti al vostro antivirus principale.

Leggi tutto...

0

Frode sui click: due app di Google Play scaricano i telefoni e ne rallentano l'uso

Non c'è pace per Google Play, fonte inesauribile di app malevoli e poco raccomandabili. Dopo il caso CamScanner, stavolta i ricercatori hanno scoperto due applicazioni adoperate per mettere a segno una frode sui click che ha esaurito le batterie, rallentato le prestazioni e aumentato l'utilizzo dei dati mobili sui telefoni infetti

Leggi tutto...

Rilevato malware nella popolare app per Android CamScanner

I ricercatori di Kaspersky hanno individuato un malware all'interno di un'app per Android chiamata CamScanner, utilizzata per scannerizzare documenti e creare PDF con il telefono. L'applicazione in questione, scaricabile da Google Play, ha oltre 100 milioni di download

Leggi tutto...

TLI risponde: devo veramente installare un antivirus sul PC Windows 10 oppure basta Windows Defender?

Anni addietro erano solo i siti specializzati a dirlo, ma ora anche la stampa generalista ed il "cugino esperto" lo ripetono come fossero giradischi rotti: la prima cosa da fare sul nuovo PC è installare l'antivirus. Ma si tratta realmente di un consiglio valido oppure è solo un retaggio del passato?

Leggi tutto...

0

Attacco ransomware mette in ginocchio 22 città in Texas

Stando agli ultimi aggiornamenti riportati da The New York Times, i sistemi informatici di 22 città texane sarebbero stati hackerati, sequestrati e tenuti in ostaggio con la richiesta del pagamento di un riscatto

Leggi tutto...

0

Attenzione alle false versioni di FaceApp

Approfittando dell'enorme successo riscosso da FaceApp, resa ancora più nota dalle tante polemiche circolate sul suo conto, i criminali informatici hanno colto la palla al balzo per creare false versioni dell'applicazione per invecchiare, capaci di infettare i dispositivi su cui vengono scaricate.

Leggi tutto...

5

False email dall'INPS, è una truffa

Nei giorni scorsi, l'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS) ha segnalato l’ennesimo tentativo di truffa ai danni dei cittadini, mediante invio di email che invitano i destinatari a regolarizzare la propria posizione contributiva.

Leggi tutto...

5

Utilizzare Kaspersky Rescue Disk per ripulire un computer infetto da malware

“Perché devo fare una scansione antivirus da CD-ROM, o pendrive, avviabile?” Ci sono molti casi in cui il malware che ha infettato il nostro computer si nasconde così bene che se ne impossessa a tal punto che è impossibile utilizzare qualsiasi programma, o utility, in grado di debellarlo. A questo punto non ci rimane altro che agire da un supporto esterno, dotato di antivirus, in grado di fare il boot e avviare il nostro computer per eseguire un controllo completo e rimuovere il malware.

Leggi tutto...